Armonia e personalizzazione (prima parte)

Armonia e personalizzazione (prima parte)

Cucine rustiche e l’armonia della personalizzazione (prima parte)

Lo stile decorativo con cui arricchiamo le nostre creazioni non è unico ed immutabile. Come la natura, al contrario, anche il nostro stile trova il suo miglior compimento là dove può dirsi in armonia con quello che lo circonda. O, in questo caso, con i tuoi desideri!

Questo è applicabile non soltanto alle fantasiose soluzioni salva-spazio che tu possa voler adottare all’interno delle [sc name=”Microdata Product Name_Model” model=”rustiche” ], ma anche ad eventuali disegni, o motivi, con cui tu voglia impreziosire i pannelli decorativi che le compongono. I designer di Fonte del Rustico, esperti in arredamento rustico elegante e sobrio, vivace e tradizionale, sono a tua completa disposizione per qualsiasi dettaglio di pregio che possa caratterizzare l’ambiente in cui vivi.

La montagna, i boschi, le profondità dell’oceano..  Ogni territorio ci insegna quotidianamente che non c’è armonia là dove gli elementi si scontrano. Dove c’è rivalsa, e le esigenze non coincidono: là, è dove l’equilibrio naturale viene meno e l’esistenza precipita nel caos.

Il fiume esonda dove il letto ne ostacola la corrente imponendo un corso differente e disarmonico. Le strutture cedono quando sorgono, con una certa audacia, troppo vicino ai limiti delle irruenti onde del mare. Il germoglio non cresce rigoglioso se la luce del sole gli è preclusa da ostacoli che non sa sormontare.

Perché ci sia armonia di scopo e di carattere è necessario che ogni cosa sia collocata nella sua giusta posizione, ed abbia la possibilità di assolvere pienamente (ed indisturbata) le sue funzioni.
E questo è indubbiamente valido anche nella progettazione di cucine rustiche sartoriali, cucine in finta muratura e complementi d’arredo.

Diversamente.. Cucine in serie, che non seguano diligentemente le tue caratteristiche, come possono riflettere le mille sfumature della tua personalità? Più una creazione è conforme ai tuoi desideri, alle esigenze che riempiono la tua quotidianità, e più facilmente diviene parte della tua vita: una parte importante, di cui sei artefice tu stesso nel momento in cui ti rivolgi a Fonte del Rustico per cucine in finta muratura, cucine rustiche, camere da letto e tutto quello che i nostri artigiani sono in grado di produrre.

Il primo passo: impariamo a conoscere i tuoi spazi.

Se è vero che la natura è la nostra musa ispiratrice, fonte inesauribile di scelte di stile, di principi di innovazione e di esempi di bellezza genuina, è altrettanto vero che la storia è la nostra maestra di vita, culla di ogni esperienza e di ogni scintilla creativa! La tua storia, nel nostro caso, è quello che ci permette di conferire alle nostre cucine rustiche non soltanto il fascino sincero della tua personalità, ma anche tutta la praticità e la funzionalità di un ambiente progettato su misura per te, perfettamente calzante.

Nulla deve sfuggire alla tua indagine, quando focalizzi l’attenzione sulla cucina che vivi e sulle cucine rustiche che vorresti. Pensa alle cose che abitualmente ti piace fare. Alle piccole e grandi consuetudini che riempiono il tuo tempo, o quello dei tuoi compagni e familiari, quando vi muovete all’interno di quell’ambiente. Cerca di immaginare come ti sposti, che percorso prediligi, quali sono le azioni e le attrezzature a cui ricorri più facilmente.

L’efficienza della tua cucina rustica

Devi servire il thè ai tuoi amici.. Hai trovato l’armadietto in cui conservi le tazze? Lo zucchero ed i biscotti a quale distanza sono? Il piano dei fornelli su cui hai riscaldato l’acqua è inserito nel tragitto o costituisce una tappa isolata e a se stante? I cucchiaini sono conservati in cucina od hanno piuttosto un cassetto speciale in salotto? Le sedie hanno schienali che ti ostacolano? Sarebbe stato più saggio disporle diversamente? E la tovaglietta?E’ a portata di mano o richiede un viaggio supplementare?

Puoi applicare domande analoghe anche al momento in cui prepari il pranzo. O la cena. Ai momenti che trascorri in cucina, in compagnia od in solitudine: le traiettorie che segui, il punto in cui ti piace soffermarti più a lungo nel tuo aggirarti per le stanze, la zona in cui ti senti maggiormente a tuo agio.
Come ci piace spesso suggerire, prova a dividere gli ambienti di questo tipo (come quello delle cucine rustiche) in zone distinte per ruolo:

  • Freddo
  • Lavaggio
  • Cottura
  • Piano da lavoro

Quale settore utilizzi più serenamente? Quale settore non è stato progettato su misura per te? Quali elettrodomestici caratterizzano un settore piuttosto che l’altro, e come sono disposti? Quanto sono ingombranti?

La lavastoviglie è accanto al carrello, in modo da poter riporre i piatti senza difficoltà e senza sparpagliare una singola goccia d’acqua? Il frigorifero, il piano di cottura ed il lavello sono posizionati in modo da non risultare esposti a calore, acqua, e qualsiasi fattore che possa determinare un malfunzionamento elettrico generale? Il forno è stato incastonato sotto il piano cottura, come tradizione, od è stato agganciato a qualche colonna e reso meno ingombrante?

Se di primo acchito ti possono sembrare domande invadenti, prova ad immaginare se (e quanto) l’efficienza delle cucine in finta muratura cambierebbe se venissero rispettati tutti i criteri di comodità e di funzionalità di ogni loro componente. O se, per contro, tutte le funzioni fossero compromesse da una disposizione errata delle attrezzature, da dimensioni non adeguate, da una struttura inadatta all’ambiente in cui è stata inserita.

Ci piace pensare che una cucina possa avere una esistenza sua, fatta di condivisione di momenti e di incombenze con chi la vive. E che la sua bellezza, come un arbusto giovane ma paziente, sappia aspettare ed acquisire valore nel tempo. Così come il concetto di famiglia, che trae origine da quel capolavoro che è il sentimento che unisce due persone e lentamente, dosando esperienze comuni, attriti ed emozioni, consolida radici che ne fanno un legame forte, profondo e duraturo.

L’importanza della tradizione

In Fonte del Rustico attribuiamo alle nostre creazioni la stessa importanza che riconosciamo ai valori veri della tradizione, nella convinzione che entrambi siano elementi capaci di impreziosire le nostre vite. Nonché di portare un respiro di quell’atmosfera fresca e frizzante che, sulle imponenti vette delle Alpi piemontesi, sa sciogliere i nodi delle piccole tensioni di tutti i giorni e rinnovare l’entusiasmo con cui ci affidiamo alle sorprese di tutti i giorni.

Continua la lettura: armonia e progettazione (seconda parte)