Restauri

Le cucine su misura e restauro una perfetta combinazione

Chi ama le cucine su misura e l’antiquariato mostra di essere una persona dotata di gusto raffinato e legata ai valori più solidi e autentici della tradizione.
Alla stregua di tutte le cose preziose e rare, l’antiquariato rappresenta un vero e proprio tratto di distinzione nella casa che ne è arredata: un elemento di nobiltà che caratterizza coloro che sono capaci di apprezzare e godere la squisita fattura originale dei pezzi antichi e il sapore di storia che li contraddistingue. Pezzi che, come ognuno sa,  rappresentano veri e propri investimenti destinati ad acquistare valore con il trascorrere del tempo e che si ereditano di generazione in generazione come prezioso patrimonio di famiglia.

L’amore per la tradizione rivive nelle [sc name=”Microdata Product Name_Model” model=”su misura” ] arredate con pezzi di antiquariato

Fonte del Rustico un particolare amore per l’arredamento di antiquariato e una competenza professionale di altissimo livello. Per questo realizza il desiderio di chi, dopo aver concretizzato il sogno di una cucina su misura, vuole avere all’interno di quell’ambiente così caldo e familiare anche un pezzo di antiquariato proveniente dai suoi nonni o dalla sua famiglia, per valorizzare ancor più la cucina e creare un collegamento con la tradizione familiare.
Ridonare la vita a un mobile antico è il primo gesto d’amore verso la tradizione: niente è più nobile e bello che riportare agli antichi splendori l’arredo antico su cui sono visibili i segni mordaci del tempo. I nostri artigiani, sanno che restaurare significa rispettare l’armonia e la bellezza delle forme primeve, frutto dell’arte di colui che, in tempi lontani, riversò nella realizzazione tutta la sua abilità e sapienza. Per questo i segni del tempo e dell’usura vanno rispettati e compresi, così come i segni di precedenti restauri, se condotti nel rispetto del mobile: anch’essi, infatti, fanno parte della sua storia. Il vero artigiano conosce tutto del legno e dei suoi segreti e questo gli consente di realizzare creazioni in grado di esaltare la grande bellezza del materiale.
Inserire uno o più pezzi di antiquariato per arredare la propria cucina su misura, risulta spesso la scelta vincente per donare alla propria cucina il reale fascino dei tempi andati e per donare a ogni casa magia ed eleganza.

Un mobile di antiquariato per le cucine su misura dei nostri clienti

Molti clienti hanno chiesto che mobili ereditati dai nonni o dai genitori diventassero parte integrante delle loro nuove cucine realizzate su misura. Veronica è una di loro: “La cucina Susanna sembra uscita dai miei sogni: ariosa, allegra, ricca di dettagli e rifinita con amore. Lo spazio non manca ed è per questo che ho deciso di inserire un antico tavolo di fine Ottocento che, appartenuto alla mia bisnonna, è poi passato nelle mani di mia nonna e di mia madre. Si tratta di un arredo che, per me, simboleggia la storia della mia famiglia e che spero di lasciare anche a mia figlia. Ammetto che i numerosi “passaggi di proprietà” hanno lasciato il segno: per questo, prima di consultare il catalogo delle cucine di Fonte del Rustico, mi sono rivolta agli artigiani di Fonte del Rustico per restaurare il tavolo! Il legno è stato lucidato, nutrito e rifinito a gommalacca come insegna la tradizione e le fessurazioni sono state riparate in modo tale da risultare del tutto invisibili! Il carattere unico del mio tavolo è stato completamente rispettato e ora è il centro focale della cucina!”.
Davide concorda: “non solo cucine su misura da Fonte del Rustico ma anche restauratori davvero competenti! La Cucina Alba accompagna da anni i momenti più belli e rilassati della mia famiglia e, proprio per questo, ho voluto che una piccola dispensa appartenuta ai miei nonni entrasse a farne parte. Il legno era molto rovinato e i dettagli dipinti, ormai, erano poco visibili. Gli artigiani di Fonte del Rustico hanno fatto una vera magia: grazie a un restauro sapiente, la dispensa è tornata alla vita!”.
Claudio, invece, vero intenditore di cucine su misura, ha scovato una vetrinetta di inizio Novecento a un mercato delle pulci. “Era davvero malridotta: mancavano tutti i vetri e un pannello laterale era danneggiato dai tarli. Ma era evidente che si trattava di un bell’arredo, che il legno era autentico, che le decorazioni in stile Art Nouveau erano state realizzate da un ebanista esperto e che sarebbe stata un’aggiunta di fascino nella mia cucina! Ora la vetrinetta, con nuovi vetri rilegati a piombo, il legno splendente come una volta e gli intagli valorizzati come meritano, è diventata un elemento affascinante e di pregio che intendo lasciare a mia figlia, e tutto grazie agli artigiani di Fonte del Rustico!
Silvia dice: “Ricordo ancora con affetto la grande credenza di mia nonna: in un lato erano custodite le tovaglie e le stoviglie, mentre nell’altro veniva conservato il pane da consumare durante i pasti. Quando aprivo le ante ero avvolta da un buon profumo di pulito e pane appena sfornato che, ancora oggi, per me significa famiglia e serenità. Per fortuna ho una foto di mia nonna accanto alla credenza e questo ha permesso agli artigiani di Fonte del Rustico di riprodurla fin nei minimi dettagli, anche grazie ad alcuni ricordi che ho condiviso con loro. Un mirabile pezzo di arte povera che sarebbe perfetto per tutte le cucine su misura!”.
Il tavolo da cucina di Elisabetta, invece, è nato completamente dai ricordi. “Era davvero grande: basti dire che una dozzina di bambini, tra fratellini e cuginetti, potevano pasticciare con uova e farina nello stesso momento sotto la supervisione della nonna! Quando ci nascondevamo sotto di esso si sentiva ancora il profumo del bosco. Quanti pomeriggi passati a giocare in cucina e quante risate! Purtroppo non ho fotografie del mobile ma ogni suo elemento è impresso con precisione nella mia mente: questo è bastato per riprodurlo fedelmente. Ora posso toccare con mano un ricordo importante della mia infanzia e farne tesoro per sempre. Per mia esperienza posso dire che, se volete che le vostre cucine sartoriali siano davvero personali, aggiungere un elemento che parli della vostra vita e della storia della vostra famiglia è la soluzione ideale!”.